E il nome della Vergine era Maria

Chiunque tu sia che hai l’impressione di essere sballottato nei flutti di questo mondo tra burrasche e tempeste, invece di camminare per terra, non distogliere lo sguardo dallo splendore di questa Stella, se non vuoi essere travolto dalle tempeste!
Se insorgono i venti delle tentazioni, se t’imbatti negli scogli delle tribolazioni,
guarda la Stella, invoca Maria!
Se sei assalito dalle ondate della superbia, dell’ambizione, della calunnia, della gelosia,
guarda la Stella, chiama Maria!
Se l’ira o l’avarizia o le lusinghe della carne hanno scosso la navicella della tua anima,
guarda Maria!
Se turbato per l’enormità dei peccati, confuso per le brutture della tua coscienza, impaurito dal rigore del giudizio, cominci ad essere risucchiato dal baratro della tristezza e dall’abisso della disperazione,
pensa a Maria!
Nei pericoli, nella difficoltà, nei dubbi, pensa a Maria, invoca Maria!
Non si allontani dalla tua bocca, non si allontani dal tuo cuore e per ottenere l’aiuto della Sua preghiera non tralasciare di seguire l’esempio della Sua condotta di vita.
SeguendoLa, non uscirai di strada, pregandoLa non dispererai, pensando a Lei non sbaglierai.
Se Lei ti sostiene non cadrai, se ti protegge, non temerai; se ti guida, non ti affaticherai; se ti sarà favorevole raggiungerai la meta;
e così sperimenterai in te stesso quanto giustamente sia stato detto:
“E il nome della Vergine era Maria”.
San Bernardo

Auguro a tutti noi di sperimentare Maria nella nostra vita in questo mese mariano!
Ci mettiamo nelle Sue mani insieme a questo blog che Lei lo sorvegli.

16 pensieri su “E il nome della Vergine era Maria

  1. Signore Gesù, abbiamo tutti bisogno della Madre! Abbiamo bisogno di un amore che sia vero e fedele. Abbiamo bisogno di un amore che non vacilli mai, un amore che sia rifugio sicuro per il tempo della paura, del dolore e della prova. Signore Gesù, abbiamo bisogno di donne, di spose, di madri che restituiscano agli uomini il volto bello dell’umanità Signore Gesù, abbiamo bisogno di Maria: la donna, la sposa, la madre che non deforma e non rinnega mai l’amore! Signore Gesù, ti preghiamo per tutte le donne del mondo!

    (Card. Angelo Comastri, Via Crucis al Colosseo, Venerdì Santo 2006)

  2. Karin: ti dedico questo testo, perché in fondo quello che stiamo facendo, tutte e due con il fondamentale aiuto di Maria e del Buon Dio, è evangelizzare i poveri, considerando “poveri” tutti quelli che hanno fame e sete di Dio, anche se magari non lo sanno:

    “Dacci, o Maria, un animo grande
    e che arrivi a tutti i dolori
    e a tutte le lacrime.
    Fa’ che siamo veramente quali ci vuoi,
    i padri dei poveri.
    Che tutta la nostra vita sia sacra
    a dare Cristo al popolo
    e il popolo alla Chiesa di Cristo.
    Arda Essa e splenda di cristo
    e in Cristo si consumi
    in una luminosa evangelizzazione dei poveri.”
    (San Luigi Orione)

  3. Grazie Angela! Purtroppo da un po’ di giorni gli avvisi dei commenti arrivati non mi arrivano più e non riesco a capire perché quindi rispondo a rilento.

    Bellissima preghiera, Angela!

    Si, vienisignoregesù: così sia! :-)

  4. ciao Karin … seguo e leggo il tuo blog (di tanto in tanto…)
    Questo articolo mi pare eccellente! Posso copiare in toto? e portarlo in superficie?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...