Riflessioni di San Luigi Maria Grignion de Montfort sulla Madonna

Se la devozione a Maria dovesse allontanare da Gesù Cristo bisognerebbe respingerla come un’illusione diabolica.
La devozione alla Vergine è necessaria solo per trovare perfettamente Gesù Cristo, amarlo di tutto cuore e servirlo con fedeltà.
Stabilire una solida devozione alla Vergine significa stabilire più perfettamente il culto dovuto a Gesù Cristo; significa indicare un mezzo facile e sicuro per trovare il Salvatore.
Essendo Maria, fra tutte le creature, la più conforme a Gesù Cristo, ne segue che, di tutte le devozioni quella, che consacra e conforma di più un’anima a nostro Signore, è la devozione a Maria.
Il segreto per conoscere se uno è un uomo di Dio, è quello di esaminare se ama l’Ave Maria e la Corona.
Quando è lodata, amata, onorata o riceve qualche cosa Maria, Dio è lodato, Dio è amato, Dio è onorato, Dio riceve per le mani di Maria e in Maria.
Il Rosario recitato con la meditazione dei misteri rende facile la pratica della virtù e ci arricchisce di grazie e di meriti.
Io non so come mai una devozione così piccola in apparenza sia il marchio infallibile della salvezza eterna.

Categorie: In Cristo Re e Maria Santissima | Tag: , , , , , | 10 commenti

Navigazione articolo

10 pensieri su “Riflessioni di San Luigi Maria Grignion de Montfort sulla Madonna

  1. Mi prenoto per la lettura di questo e del post precedente. E’ un santo che non conosco.

  2. 61Angeloextralarge

    Purtroppo, mi viene da pensare a quanti medjugorjani conoscono che sono devoti di Maria, ma poi trascurano Gesù e parlano male della Chiesa… :-(

    • Davvero? Conosco dei Medjugorjani che sono fedelissimi alla Chiesa e se trascurano Gesù significa che non hanno capito nulla. Allora non sono Medjugorjani, sono ignoranti!

      • 61Angeloextralarge

        Grazie a Dio conosco anche io medjugorjani doc, e tanti! I primi che ho detto mi sono venuti in mente leggendo la frase: “Se la devozione a Maria dovesse allontanare da Gesù Cristo bisognerebbe respingerla come un’illusione diabolica”.
        Quelli che non rispettano Gesù, mettendolo dopo Maria, e non rispettano la Chiesa né i vescovi, né i preti, non rispettano nemmeno la Madonna che continua a dire di pregare per loro e di amarli! ;-)

    • Andrea Marrone

      Chiaramente non sempre una devozione può garantire equilibrio di fede e coerenza evangelica dato il fatto che spesso resta “atto devozionale ” fine a se stesso e non motivo per approfondire nella preghiera il valore di un santo cammino verso Gesù.

      • Spesso direi di no, Andrea. L’atto devozionale è comunque collegato con la preghiera attraverso la quale siamo in contatto con Cristo che ci guida e ci preserva da scelte errate. Grazie a Dio, abbiamo la santa Madre Chiesa che ci indica quando sbagliamo secondo la legge di Cristo.

  3. Brava, Angela, davvero! :)

  4. è un grande Santo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: