Il cuore di Maria: luogo del grande mistero dell’Amore Redentore

Nel XIII secolo, trattando il Cuore di Maria, la prima somma mariana fece l’elogio di questa «Libera vivente nel quale la vita di nostro Signore Gesù Cristo è scritta con il dito di Dio, che è lo Spirito Santo».

Sant’Agostino non aveva esitato a leggere nel trasparente cuore di Gesù il simbolo delle Scritture ; l’autore medievale vedrà in quello di sua Madre « una biblioteca vivente, che contiene tutto quanto esiste di raro e di grande nei libri del Vecchio e del Nuovo Testamento ». Questo cuore verginale farà concludere a san Giovanni Eudes, quattro secoli più tardi, che è come un «vangelo
eterno», essendo «il depositario dei principali misteri che ha operato sulla terra».

Presso Maria, per prima, il luogo del cuore appare così, in tutta chiarezza, come il posto chiamato ad essere in ciascuno di noi : il luogo dell’esperienza del grande mistero dell’Amore Redentore.

Edouard Glotin
La Bibbia del Cuore di Gesù
Presses de la Renaissance, 2006

Categorie: In Cristo Re e Maria Santissima | Tag: , , , , | 3 commenti

Navigazione articolo

3 pensieri su “Il cuore di Maria: luogo del grande mistero dell’Amore Redentore

  1. 61Angeloextralarge

    Grazie per questi post mariani! Smack! :-D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: