Padre Brown ha sempre ragione!

In questa, ovviamente calda, estate stiamo un po’ più leggeri non solo nel cibo ma anche nei post, e ci gustiamo alcune citazioni dalle storie del famoso “Padre Brown” di Chesterton. Che poi leggere leggere non sono…vero?!

C’è nella vita un elemento di magica coincidenza che può sfuggire alla gente che bada solo all’aspetto prosaico delle cose. Come è stato ben espresso dal paradosso di Poe, la saggezza dovrebbe contare sull’imprevisto.

*

I veri mistici non nascondono i misteri, li rivelano. Pongono una cosa nella piena luce del giorno e, quando l’avete vista, essa è ancora un mistero. Ma i mistagoghi nascondono una cosa nell’oscurità e nel segreto e, quando la scoprite, è un’insulsaggine. (La freccia del cielo, in L’incredulità di Padre Brown).

*

La qualità di un miracolo è misteriosa, ma il suo accadimento è semplice. […] È semplice perché è un miracolo. È potenza che viene direttamente da Dio (o dal diavolo) invece che indirettamente, attraverso la natura e la volontà umana.

La sua testa acquistava sempre il massimo valore quando egli la perdeva: in quei momenti sommava due più due e otteneva quattro milioni. Spesso la Chiesa Cattolica (che è sposata al buonsenso) non l’approvava, spesso egli stesso non si approvava. Ma era una vera ispirazione, importante in rare crisi… quando chi perde la testa la salva. (Il passo strano, in L’innocenza di Padre Brown).

*

Le persone che si lamentano sono bravi, umani seccatori: non ho nulla contro di loro. Ma le persone che si lamentano di non lamentarsi sono diaboliche. (L’attrice e l’alibi, in Il segreto di Padre Brown).

*

Non occorre intelletto per essere intellettuali.

*

Posso credere l’impossibile, ma non l’improbabile.

Quando voi parlate di scienza della criminologia, voi intendete studiare un uomo dal di fuori, come se fosse un gigantesco insetto, o un fenomeno lontano da noi; mentre il più grande orrore del male sta appunto nel fatto che è così vicino a noi, che è in tutti noi.

*

Questa perdizione apre una porta dietro l’altra verso l’inferno, e sono porte che immettono in stanze sempre più strette. Ecco quello che si deve dire contro il peccato: non è che si diventi sempre più sfrenati, ma sempre più meschini.

*

Un delitto è come ogni altra un’opera d’arte. Non si sorprenda: i delitti non sono affatto le sole opere d’arte che provengono da un’officina infernale. Ma ogni opera d’arte, sia essa divina o diabolica, ha un’impronta inevitabile; voglio dire che l’idea centrale è semplice, per quanto l’adempimento possa essere complicato. (Il passo strano, in L’innocenza di Padre Brown)

*

Non è che essi non sappiano vedere la soluzione. È che non sanno vedere il problema.

Brutta copia della bontà (..) è la remissività o ripugnanza a crear contrasti.

*

L’uomo può mantenersi ad un certo livello nel bene, ma nessun uomo è mai riuscito a tenersi ad un certo livello nel male: la strada va sempre più in giù. (Le stelle volanti, in L’innocenza di Padre Brown)

*

Quello che deploro è che, appunto perché non parla, voi abbiate composto un racconto per lui e gli abbiate dato il linguaggio degli uomini e degli angeli. È una cosa che sono venuto osservando sempre più nel mondo di oggi e che appare in ogni specie di voci raccolte dai giornali e nei luoghi comuni delle conversazioni; qualche cosa che è arbitrario e senza autorità. La gente accoglie prontamente le notizie campate in aria, diffuse da questo o da quello. Ciò travolge tutto il nostro vecchio razionalismo e scetticismo; avanza come un mare e il suo nome è: superstizione. […] È il primo effetto di non credere in Dio, questo perdere il senso comune e non poter vedere le cose come sono. E un cane è un presagio, un gatto un mistero, un maiale una mascotte e uno scarafaggio diventa uno scarabeo, chiamando a raccolta tutta la fauna del politeismo dall’Egitto e dalla vecchia India […] e tutto questo perché si ha paura di poche parole: «Egli si è fatto Uomo». (L’oracolo del cane, in L’incredulità di Padre Brown).

Categorie: Chestertoniana, Saggezza | Tag: , , , , , | 2 commenti

Navigazione articolo

2 pensieri su “Padre Brown ha sempre ragione!

  1. 61Angeloextralarge

    Karin? Smack! :-D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: