Andate ad annunziare

“Andate ad annunziare ai miei fratelli che mi vedranno”

L’angelo aveva detto alle donne: «Presto, andate a dire ai suoi discepoli: È risuscitato dai morti, e ora vi precede in Galilea; là lo vedrete.» (Mt 28,7) Così dicendo, l’angelo non si rivolgeva a Maria Maddalena e all’altra Maria, ma, in queste due donne, inviava la Chiesa in missione, è la Sposa che l’angelo inviava verso lo Sposo.

Mentre quelle vanno, il Signore va loro incontro e le saluta con queste parole : «Salve, rallegratevi». Aveva detto ai discepoli : «Non salutate nessuno lungo la strada» (Lc 10,4); come mai sulla strada corre incontro a queste donne e le saluta con tale gioia? Non aspetta di essere riconosciuto, non cerca di essere identificato, non si lascia interrogare, ma si affretta con slancio verso questo incontro… Ecco cosa fa la potenza dell’amore; è più forte di tutto, supera tutto. Salutando la Chiesa, Cristo saluta se stesso, poiché l’ha fatta sua, ella è diventata sua carne, suo corpo, come afferma l’apostolo Paolo: “Egli è anche il capo del corpo, cioè della Chiesa” (Col 1,18). Sì, è proprio la Chiesa nella sua pienezza che queste due donne personificano.

Trova queste donne già arrivate alla maturità della fede: hanno vinto la loro debolezza e si affrettano verso il mistero, cercano il Signore con tutto il fervore della loro fede. Ecco perché meritano il dono del Signore che va loro incontro dicendo: “Salve, rallegratevi”. Non solo si lascia da loro toccare, ma possedere secondo la misura del loro amore… Queste donne sono, nella Chiesa, modelli di chi porta la Buona Novella.

San Pietro Crisologo, vescovo di Ravenna, dottore della Chiesa

Omelia 76,2-3 ; CCL 24A, 465-467

auferstehung1

Categorie: Quaresima e S. Pasqua 2013 | Tag: , , , , , | 2 commenti

Navigazione articolo

2 pensieri su “Andate ad annunziare

  1. 61angeloextralarge

    Assolutamente da meditare… ma ormai va a domani. Smack! :-D

  2. Mariella Santarelli

    Ave Maria madre di Dio prega per noi peccatori adesso e nell’ora della nostra morte amen gloria al padre al figlio ed allo spirito santo come era nel principio ora e sempre nei secoli dei secoli amen

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: