“Maràna thà!” – “Signore, vieni!”

La Tua presenza

 Mio Dio, donami il continuo sentore della tua presenza,della tua presenza in me e attorno a me…e, allo stesso tempo, quell’amore carico di timore che si prova in presenza di ciò che si ama appassionatamente, e che fa si che si rimanga  davanti alla persona amata, senza poter staccar gli occhi da lei, con il desiderio grande e la volontà di fare tutto quel che la compiaccia, tutto quel che è buono per lei: e con il grande timore di fare, dire o pensare qualcosa che le dispiaccia o la ferisca…

In Te, da Te e per Te.

Amen!

(Beato Charles De Foucauld)

ErsterAdvent

Categorie: Avvento - S. Natale, Preghiere e suppliche | 7 commenti

Navigazione articolo

7 pensieri su ““Maràna thà!” – “Signore, vieni!”

  1. 61Angeloextralarge

    Smack!
    Il Bambino che attendiamo nasca nei nostri cuori e li illumini come soltanto Lui sa fare! :-D

  2. Buon Avvento a tutti! Questo periodo di attesa sia proficuo e faccia sbocciare nel grembo della nostra anima il fiore profumato dell’amore per Gesù. La piccola Rachele è stabile. Se la vedeste come è bella…….pensate è nata di quattro chili! Un abbraccio a tutti e grazie per le preghiere

  3. 61Angeloextralarge

    Smack al look natalizio! :-D

    Fresco fresco di stamattina:
    “Cari figli, con materno amore e materna pazienza guardo il vostro continuo vagare ad il vostro smarrimento. Per questo sono con voi. Desidero anzitutto aiutarvi a trovare e conoscere voi stessi, affinché poi possiate capire e riconoscere tutto ciò che non vi permette di conoscere sinceramente e con tutto il cuore l’amore del Padre Celeste. Figli miei, il Padre si conosce per mezzo della Croce. Perciò non rifiutate la Croce: col mio aiuto, cercate di comprenderla ed accoglierla. Quando sarete in grado di accettare la Croce, capirete anche l’amore del Padre Celeste. Camminerete con mio Figlio e con me. Vi distinguerete da quelli che non hanno conosciuto l’amore del Padre Celeste, da quelli che lo ascoltano ma non lo comprendono, non camminano con Lui, non l’hanno conosciuto. Io desidero che voi conosciate la verità di mio Figlio e siate miei apostoli; che, come figli di Dio, vi eleviate al di sopra del pensiero umano e sempre e in tutto cerchiate nuovamente il pensiero di Dio. Figli miei, pregate e digiunate per poter comprendere tutto quello che vi chiedo. Pregate per i vostri pastori e bramate di conoscere in comunione con loro, l’amore del Padre Celeste. Vi ringrazio”.
    (Medjugorje, messaggio del 2 dicembre 2013 alla veggente Mirjana)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: