Tutti sentono le voci che amano

grillo_animaleSiamo a Londra. In una vasta e tumultuosa via alberata di Londra. 
Strepito di cavalli e di carrozze, vociare di mercanti e di strilloni. Trambusto di uomini e di mezzi. 
Chi corre perché ha fretta. Chi passeggia. Un po’ di tutto. Un via vai continuo.
Ma ecco… quel signore che si è fermato. 
Pare in ascolto. Ma di che? 
Trattiene per un braccio l’amico e gli sussurra: “Senti? C’è un grillo!”. 
L’amico lo guarda stralunato: com’è possibile sentire il cri-cri di un grillo in quel mondo di rumori? 
“Ma cosa dice, professore? Un grillo?!”.
E il signore, che si è fermato, come guidato da un radar, si accosta lentamente a un minuscolo ciuffo d’erba ai piedi di un albero. 
Con delicatezza sposta steli e dice: “Eccolo!”.
L’amico si curva. È davvero un piccolo grillo. 
Stupore per il fatto del grillo a Londra. 
Ma doppio stupore per averlo sentito. 
D’accordo. Per avvertire certe “voci”, occorre grande capacità d’ascolto. E quel signore ce l’aveva. 
Era il grande entomologo francese Jean Henry Fabre. 
E la sua grande capacità di ascolto era rivolta in modo specifico al mondo degli insetti. 
“Ma come ha fatto a sentire il grillo in tutto questo chiasso?” domanda l’amico al signor Fabre, mentre riprendono il cammino. 
“Perché voglio bene a quelle piccole creature. Tutti sentono le voci che amano, anche se sono debolissime. Vuoi che proviamo?”… Il signor Fabre si ferma. 
Estrae dal borsellino una sterlina d’oro e la lascia cadere a terra. 
È un piccolo din, ma una decina di persone che camminano sul marciapiede si voltano di scatto a fissare la moneta. 
“Hai visto” dice il signor Fabre, “Queste persone amano il denaro e ne percepiscono il suono, anche tra lo strepito più chiassoso”.

Fonte: Cum grano salis

Categorie: Saggezza | Tag: , , , , , | 8 commenti

Navigazione articolo

8 pensieri su “Tutti sentono le voci che amano

  1. 61Angeloextralarge

    Spero di sentire sempre la voce di Dio… ;-)

    • La voce più importante. Ma se si parla di una voce esterna, allora spero di sentire sempre una campana di una chiesa, le ho amate fin da piccola, le ho voluto al mio matrimonio e hanno suonato! :)

  2. Vorrei chiedere di pregare con urgenza per un amico, portatore di pacemaker in terapia intensiva da un mese per blocco renale. Ora si è aggiunta un’infezione, il cuore non ce la sta facendo. Ha 57 anni, moglie e due figli.
    Oggi pomeriggio celebreremo la festa della Madonna della Fiducia:
    Qualunque cosa voglia il Signore da noi dobbiamo essere aperti, in questa aprtura, in questa accettazione c’è la radice della nostea serenità.
    Grazie, carissime, e buona giornata.

  3. 61Angeloextralarge

    Fresco fresco di stamattina:

    “Cari figli, vengo a voi come Madre e desidero che in me come Madre troviate dimora, conforto e riposo. Perciò, figli miei, apostoli del mio amore, pregate! Pregate con umile devozione, obbedienza e totale fiducia nel Padre Celeste. Abbiate fiducia, come anch’io ho avuto fiducia quando mi è stato detto che avrei portato la benedizione della promessa. Che dal vostro cuore giunga sempre sulle vostre labbra un “Sia fatta la tua volontà”. Perciò abbiate fiducia e pregate, perché io possa intercedere per voi presso il Signore, affinché vi dia la Benedizione Celeste e vi riempia di Spirito Santo. Allora potrete aiutare tutti coloro che non conoscono il Signore. Voi, apostoli del mio amore, li aiuterete a chiamarlo “Padre” con piena fiducia. Pregate per i vostri pastori e confidate nelle loro mani benedette. Vi ringrazio.”
    (Messaggio Medjugorje, 2 marzo 2014, alla veggente Mirijana)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: