Quelli che sanno …

Ci sono quelli che sanno di avere un camice bianco,
nonostante la coscienza,
falsi e moderni Ippocrate
cresciuti senza speranza
e che non giurano più per la vita …
sembra che dicano qualcosa
ma è solo l’ululare del branco,
un famelico aborto di parole,
come quello che praticano da sempre
anche se c’è un battito da salvare,
e hanno già chi li condanna …

Ci sono quelli che sanno di strisciare come i serpenti
sulla sacertà di un suolo maledetto,
anime di burattini,
pezzi di ripugnanza,
che si decompongono alla luce del sole …
come vampiri assetati di egoismo
di sesso
che abusano della parola amore
o la gettano in un cassonetto
e scandalizzano donne e bambini …

Ci sono quelli che sanno di sprecare la loro intelligenza
e sanno bene che il male non ha mai vincitori,
eppure han sganciato le bombe
lo stesso
sulla carne della povera gente
e han lasciato una lunga scia di sangue
senza sapere che direzione prendesse
in che mare sfociasse
né che la storia non li avrebbe mai dimenticati,
e neanche Dio …

Ci sono quelli che rifiutano l’Amore,
che affamano e non dissetano,
via
lontano nel supplizio eterno,
nella maledizione …
e sanno bene che se non ci sono più mulini,
né macine da legare al collo,
il mare di fuoco è sempre lì
pronto ad accoglierli
per sempre
nel buco nero dell’inferno …

(Crescenzo)

Categorie: Poesia, VITA sempre! | Tag: , , , , | 1 commento

Navigazione articolo

Un pensiero su “Quelli che sanno …

  1. 61angeloextralarge

    Smack! :-D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: