Il sogno che ho davanti…

Ciò che ho davanti è un negozio di anticaglie,

una vetrina in disuso

con un gestore stanco e spesso latitante,

e un cartello che non accenna a un ritorno…

 

è un cuore di vetro e di sabbia,

che filtra, come una clessidra,

lentamente

e si consuma giorno dopo giorno…

 

è un mondo capovolto, ribelle,

mentre la nebbia scende come un velo,

e la terra bestemmia contro il cielo

perché non vede più le stelle…

 

è una coltre di nebbia

come una coperta a coprire la follia

l’ennesima guerra

nella speranza di farla addormentare…

 

è una sfida senza scampo,

senza guadagni, tranne le perdite,

come mappe sdrucite di battaglie

e armistizi firmati sul campo…

 

è lo scambio della pace

fino al prossimo bombardamento…

 

è la rovina di una casa di cartone,

e bambini che scrivono col sangue di Dio,

e giocano con pezzi di cemento

di una speranza in costruzione…

 

è l’ennesima occasione persa

che si è persa ancora quest’oggi

del presente e futuro di ieri…

dove i sogni non muoiono mai,

anzi, sono di una qualità migliore…

 

è quel sogno e bisogno profondo,

come un bacio improvviso sulla bocca,

dove le carezze le senti per davvero

e gli abbracci sono più sinceri…

 

è la triade del buonsenso,

croce, sepolcro e vita nuova,

che mi rassicura che non tutto è come sembra,

anche ciò che sembrava senza senso…

 

Ciò che ho davanti è il prossimo risveglio,

a farmi sentire tutta la stanchezza

di questa vita che amo per davvero

e che non so proprio far morire …

 

come questo sogno che ho davanti,

tranne che viverlo fino in fondo …

 

(Crescenzo)
zileia_fthonos_0182
Categorie: La Cattedrale | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: