Karinate

A presto!

Carissimi,

lo so, sto trascurando il blog, sto trascurando la mia pagina su Fb, sto trascurando anche me stessa. Ma sopratutto voi che mi seguite, volete bene a questo blog e anche a me.

Non so spiegare che cosa mi sia successo a partire dalla morte di Mimmo, sembra che null’altro abbia importanza, un evento talmente grande che tutto il resto si nasconde dietro un velo difficile da scostare. Come avevo scritto altrove, il lutto coniugale non finisce mai, cambia di intensità all’improvviso, prende a calci il cuore e tutto intorno a me si ferma. Sarebbe sbagliato dire che vivo per il lutto, è questo dolore che vive in me costantemente, a volte di meno ma spesso di più, un cuore scalfito da mareggiate di spille.

So che devo trovare me stessa senza di lui, una persona che vive la sua vocazione qui in terra secondo il piano di Dio, ancora non è arrivato il momento. Tuttavia devo metterci anche del mio, dovrei sforzarmi a continuare ciò che avevo iniziato con tanto entusiasmo,  con amore.

Nel frattempo ho trovato anche lavoro che mi porta a vivere a Celle Ligure, bel posto davvero. Un lavoro molto impegnativo che però mi è congeniale, mi piace nonostante la stanchezza.

Quanta acqua è passata sotto il ponte da quando avevo aperto questo blog insieme ad Andreas…Aiutatemi a pregare che io diventi come il ponte sopra l’acqua, ferma, salda, stabile, un aiuto a chi deve attraversare periodi tumultuosi.

Non posso promettere tante pubblicazioni in futuro perché al lavoro non ho la connessione internet e dal cellulare proprio non ci riesco a scrivere bene, non fa per me, sono troppo limitata. Ma incomincerò nuovamente, desidero di portare a termine ciò che ho iniziato con amore con l’aiuto di Maria Santissima e vi ringrazio per la vostra pazienza.

A presto!

Karin

PS: non così!

gefährliche-brücke-über-dem-kanka-fluss-im-himalaya

A point of view shot looking down of trekker crossing the swollen Kanka River on a rickety wodden bridge, Naranag, Gangabal Lake region, Kashmir Himalayas, India

 

Categorie: Karinate | Tag: , , | 10 commenti

Nel tessuto divino

Un “ben ritrovati” a tutti voi dopo le vacanze estive. Estive? Soltanto per una parte d’Italia per il resto… ogni dubbio è lecito. Diciamo ‘vacanze’ e basta.

Per quanto riguarda me, non sono andata in vacanza, avevo un impegno più urgente e importante: stare accanto a mio marito, ricoverato. Abbiamo passato momenti difficili, ma ora, grazie a Dio, lui sta molto meglio anche se fra alti a bassi!

Dopo l’intervento all’ospedale fu trasferito all’istituto di riabilitazione, detto familiarmente “il Kennedy”, qui a Crema. Li si sono evidenziati dei problemi seri per la sua salute. Il primo giorno mi sono fermata nella cappella a pregare, poi il mio sguardo è caduto sulla statua di Gesù, mi sono alzata e ho messo la mia mano nella Sua: “Gesù, questa prova è troppo grande per me, sono stanca e ho paura, non lasciare la mia mano, tienila incollata alla Tua.”

Nelle lunghe ore di attesa vicino a lui mi sono chiesta spesso come è possibile affrontare simili dolori –e peggiori ancora- senza avere la certezza della presenza di Dio, e sentirla. Anche nei momenti più difficili ero avvolta dalla serenità nel profondo del mio cuore, ero frastornata, certo, stanca e triste anche, ma mai disperata perché sapevo di poter contare su una schiera di amici che pregavano per lui, per noi.

Come si può vivere, e ancora peggio, morire, senza di Lui…?

530c9025f3c98

Immagino che avete letto qualcosa sull’incontro di una trentina di donne… vero o no?? Se n’è parlato qui: Qualcosa è successo e qui: “Come sei bella, amica mia, come sei bella!” (Ct 4:1) e ancora Accade inaspettato e per finire “Dove sono due o tre riuniti nel mio nome, io sono in mezzo a loro” .

Ebbene, volevo parteciparvi fin dall’inizio, in realtà, e per ovvi motivi, avevo rinunciato. Accadde però che due giorni prima, lo stato di salute di mio marito è migliorato. Il giorno precedente all’incontro, 26 agosto, il medico mi ha confermato che Domenico stava migliorando, il pericolo era scongiurato, e così ho potuto essere una di loro, quella del 90° minuto. Deo gratias!

Un’incontro fra donne è potenzialmente pericoloso! Cosa mi metto? I miei capelli sono un disastro:help! I chili in più sono troppi, si vedranno (eccerto! Non c’è TAC che tenga in confronto agli occhi delle femmine)? Cavolo, mi manca lo smalto giusto, etc. etc. …all’infinito.

I miei capelli erano veramente un disastro con ricrescita (brrr…), avevo un solo paio di pantaloni puliti e stirati, idem per la maglietta, il resto era sullo stendibiancheria e bagnato. Se mi avessi rovesciata qualcosa addosso…beh, meglio non pensarci.

Invece… una volta arrivata in quel posto splendido, scesa dalla macchina, abbracciata la prima, la seconda, la terza, tutti questi “problemi” sono svaniti. Sono stata risucchiata dal noi e mi sono dimenticata dell’ io, un piccolo passo verso l’umiltà. Ecco l’importanza di un gruppo che ha come base Lui, Cristo, che abbiamo avuto la grazia di ricevere durante la Santa Messa. Un finale con i fiocchi, l’essenza del nostro “essere amiche”.

Per me è stato un giorno che valeva più di una vacanza… sono stata coccolata e amata, ho vissuto un riposo e un ristoro dell’anima, un’iniezione d’amore nel Suo nome. La comunione dei santi inizia qui, sulla terra.

Grazia, pura grazia!

Accettare me stesso e accettare l’altro vanno insieme: solo accettando me stesso nel grande tessuto divino posso accettare anche gli altri, che formano con me la grande sinfonia della Chiesa e della creazione. Io penso che le piccole umiliazioni, che giorno per giorno dobbiamo vivere, sono salubri, perché aiutano ognuno a riconoscere la propria verità ed essere così liberi da questa vanagloria che è contro la verità e non mi può rendere felice e buono. 

Benedetto XVI 

Discorso del 23 febbraio 2012

1510820_317506068409896_9046704427694145774_n

Categorie: Karinate, La Cattedrale | Tag: , , , , | 16 commenti

Avviso

Nei prossimi giorni, non so per quanto tempo, non portò accedere a internet e quindi non potrò rispondere alle mail.

Vi lascio, nel frattempo, in compagnia di un video carino. :)

Categorie: Karinate | 1 commento

Roba da preti!

Priester beim Schlittschuhlaufen

 

 

I bambini sono grati alla Befana che mette nelle loro calze giocattoli e dolci.

Posso io non essere grato a Dio che mi ha messo nelle calze

il dono di due meravigliose gambe?

(G. K. Chesterton)

Categorie: Chestertoniana, Karinate | Tag: , , , | 3 commenti

Benedizione per l’anno nuovo

Questo nuovo anno sarà per te una benedizione
se tu saprai benedire il tempo che ti verrà donato
se tu saprai essere una benedizione
per il tuo vicino e il tuo vicino una benedizione per te.
Benedetto sarà il tuo volto, se il tuo volto sarà bagnato di un po’ di lacrime altrui.
Benedette le tue mani, se le tue mani sapranno accarezzare e donare pace.
Benedette le tue labbra, se sapranno dire parole d’amore e baciare un nemico.
Benedetti i tuoi occhi, se sapranno meravigliarsi della bellezza.
Benedette le tue vesti, se non offenderanno i poveri.
Benedetti i tuoi piedi, se sapranno condurti verso chi è solo.
Benedetto il tuo cuore se saprà scoprire Dio in ogni giornata che vivrai.
Benedetta sarà la tua casa se le porte saranno aperte per condividere.
Benedetta sarà la tua vita se saprai ringraziare per ogni cosa.

Buon Anno!
(Don Angelo Saporiti)

Fonte

733751102-neujahr-brandenburger-berlin-1bk4Wfn09

A tutti auguro che il Nuovo Anno sia benedizione e occasione di diventare santi in allegria e nella gioia!

Categorie: Karinate | 12 commenti

Matrimonio di Andreas e Romana

574656_10202155701080425_1582854830_n

578524_10202155725081025_567138490_n

 

 

1375183_10202157945216527_1248782967_n

Sono bellissimi!

Categorie: Karinate | 15 commenti

Il blog in festa: Andreas e Romana si sposano…

Fra pochissimi minuti Andreas e Romana si sposeranno…. 

Non posso spiegarvi perché ho le lacrime agli occhi -no, stanno proprio scorrendo!- ma sono emozionata e felice per loro. 

396661_3840918057599_1736043440_n

Dio ha creato l’essere umano maschio e femmina, con pari dignità, ma anche con proprie e complementari caratteristiche, perché i due fossero dono l’uno per l’altro, si valorizzassero reciprocamente e realizzassero una comunità di amore e di vita. L’amore è ciò che fa della persona umana l’autentica immagine della Trinità, immagine di Dio.
Benedetto XVI

644315_10200449227009370_1430413534_n

AUGURI!!!

Tanti, benedetti e siate felici!!!!

Flieg-Luftballon1

Categorie: Karinate | 5 commenti

Buone vacanze e Piccolo avviso

Purtroppo stamattina ho trovato il mio blog trasformato e quasi vuoto. Non so quale problema tecnico ci si nasconda dietro e non so ancora come risolvere la situazione. Contatterò WordPress e spero di poter ripristinare i contenuti. Male che vada reinserisco tutto nuovamente. Sono felice che almeno gli articoli si siano salvati dallo stravolgimento.

Il 18 partirò per due settimane di vacanze e non credo di potercela fare entro quella data.

Intanto auguro a tutti voi “buone vacanze” a casa oppure in un luogo di vostro piacere.

A presto e un abbraccio,

Karin

041031772-mini-urlaub-fuer-jeden-tag

Categorie: Karinate | 12 commenti

Libertà di opinione sempre!

Libertà di opinione sempre!

Questa legge sull’omofobia è una legge contro l’uomo e non si ha da fare. Chi del governo si sta opponendo subisce un mobbing pesante. Sacerdoti, vescovi, dove siete? Avete chiaro in mente che parte delle Sacre Scritture non potrete più citare durante la Santa Messa se la legge dovesse passare?
Non possiamo attendere che i comatosi si sveglino…diamoci da fare.
Chi può, ci vada!

Papà, mamma e bambini è naturale
Tutti nati da un uomo e una donna
Prima di tutto i diritti dei bambini
Nessun bambino da uteri in affitto
Da due ovuli, nessun bambino
Da due spermatozoi, nessun figlio
Uomo e donna, un’alleanza naturale
Francesco Agnoli

Vi prego inoltre di leggere i seguenti link:

Omofobia, la battaglia degli emendamenti 

Dalla Francia sappiamo come andrà a finire

Categorie: Karinate, Non c'è più religione..., VITA sempre! | 17 commenti

Avviso!

Alcuni Blog di WordPress, come il mio, sono stati presi d’assalto dagli Spammer italiani camuffati (male) da lettori dei Blog. Nella marea di nominativi fasulli che hanno lasciato un commento da approvare, potrebbe essere capitato anche un lettore vero e proprio, ma non subito riconoscibile, che io abbia cancellato. Se così fosse, basta che tale persona si metta in contatto con me attraverso l’email riportata nella home del Blog oppure usare il modulo allegato. 

Categorie: Karinate | 21 commenti

Questo è bellissimo!

Questo è bellissimo!

La sua storia imperdibile, la troverete qui:
http://unapennaspuntata.wordpress.com/2013/04/16/papa-emeritus-hermann/

Categorie: Karinate | 5 commenti

Con ché?

Noooo, non così….! C’è sempre qualcuno che non capisce.

 

544536_463553617050634_2090289881_n

Categorie: Karinate | 13 commenti

Che kariiinooo, ma quanti anni ha? Un anno, oggi!

baby_zwölfter_monatCari figli della Chiesa,

oggi è l’anniversario di questo blog, esattamente un anno fa è nato!

Sarò breve: devo ringraziare prima di tutto il nostro Signore per l’aiuto che mi ha dato, nelle persone squisite di Andreas Hofer, Palmiro Clerici, e voi, amici cari, che leggete.

Un particolare ringraziamento va a Costanza, l’admin e tutto il suo blog che hanno citato il mio, e a Martina, suo blog e il premio. Grazie a voi!

Tuttavia non solo loro… mi viene in mente Ilaria Pisa che tantissime volte ha condiviso i miei link e quant’altro. Annarosa Rossetto e il suo gruppo “I gatti di Benedetto XVI”,  a Giorgio Maria Ranelli e a Sergio va il mio “Grazie” incondizionato, e state ve ne certi, che me ne sono dimenticata di qualcuno.  A parte la nostra cara Angela qui, che abbraccio con affetto.

Grazie, grazie, grazie, con un cuore gonfio di tristezza -per il momento storico della Chiesa- ma anche di gratitudine!

Karin

TU HAI CHIAMATO Continua a leggere

Categorie: Karinate | Tag: | 27 commenti

Prendere un taxi…

taxi

 

Fonte: giorgiogibertinijolly.blogspot.it

Categorie: Karinate | 2 commenti

Mi piace, okay?

Mi piace, okay!

Categorie: Karinate | 6 commenti

Sopravvivenza

Categorie: Karinate | Tag: | 32 commenti

Aggiornamento Catechismo

Aggiornamento Catechismo

Pensione italiana

Categorie: Karinate | 6 commenti

Alle prime armi

Alle prime armi

Caro fratello…

Categorie: Karinate | 15 commenti

14 settembre 1985 – il mio matrimonio con Domenico

 

 

Di seguito la mia preghiera alla Madonna il giorno prima del matrimonio nella chiesa insieme a Mons. Schuh, uno dei celebranti.

O Maria, rendi il mio amore sorridente. fa in modo che il mio sorriso possa esprimere la più pura bontà. Insegnami a dimenticare con un sorriso le mie preoccupazioni e le mie pene per prestare attenzioni soltanto alla  gioia degli altri. Il mio volto sorridente renda i miei contatti con il prossimo più caldi e cordiali e più ricchi di fraternità. Conservami il sorriso nelle ore dolorose perché, anche in quei momenti, io possa continuare a donarmi al prossimo. Aiutami a custodire in fondo al cuore quella gioia di amare che si manifesta attraverso il sorriso. Insegnami, o Maria, a servire il Signore con gioia, sorridendo in qualunque momento della mia vita.

L’ho messa oggi, perché domani, dopo il lavoro, andrò a festeggiare insieme a mio marito!

 

Categorie: Karinate | 16 commenti

Mosè e le Olimpiadi

Mosè e le Olimpiadi

Mosè durante le gare acquatiche…. :D

Categorie: Karinate | 8 commenti

Ha ragione anche lui, eh…

Ha ragione anche lui, eh...

Categorie: Karinate | Tag: | 4 commenti

Buone vacanze a tutti!

Con le parole dello Salmista Davide, auguro a tutti noi una vacanza che ci ristori e ci dia sete di Dio. Tanta serenità a ognuno e ricordiamoci che tutti i divertimenti sono leciti se, senza vergogna, possiamo guardare il volto di Cristo, la nostra fonte di acqua viva.

Vi abbraccio tutti forte, forte, carissimi, e insieme agli autori vi ringrazio di cuore per l’affetto che avete dimostrato finora per questo piccolissimo, grande Blog e la pagina di Fb. :D

Il Blog di filia ecclesiae e l’omonima  pagina di Facebook saranno chiusi ai commenti.

 

O Dio, tu sei il mio Dio, all’aurora ti cerco,

di te ha sete l’anima mia,

a te anela la mia carne,

come terra deserta, arida, senz’acqua.

Così nel santuario ti ho cercato,

per contemplare la tua potenza e la tua gloria.

Poiché la tua grazia vale più della vita,

le mie labbra diranno la tua lode.

Salmo 63, 2 – 4

Categorie: Karinate | Tag: , , , , | Lascia un commento

Finalmente! E vacanza sia!

Copia di 14133469

Categorie: Karinate | Tag: | 19 commenti

Apologeti-cat

Categorie: Karinate | Tag: , , | 15 commenti

Santo, santo, santo

Santo, Santo, Santo il Signore Dio dell’universo. 
I cieli e la terra sono pieni della tua gloria. 
Osanna nell’alto dei cieli. 
Benedetto colui che viene nel nome del Signore. 
Osanna nell’alto dei cieli.

Una bellissima giornata a tutti voi, figli della Chiesa!

Meditare sul tre volte Santo mi fa cadere ogni volta in ginocchio…

…prima che l’artrosi non mi colpissi. :(

Da allora in ginocchio cade il mio cuore. :)

Categorie: Karinate | Tag: , , , , , , | 12 commenti

Non perdete nulla!

“Chi fa entrare Cristo, non perde nulla, nulla assolutamente nulla di ciò
che rende la vita libera, bella e grande” Benedetto XVI

Come non dare retta al nostro Santo Padre, ed è per questo che non ci perdiamo nemmeno un gran bel gelato in questa giornata torrida!

Slurp! ;)

Categorie: Karinate | 18 commenti

Grazie, Martina!

Forse alcuni di voi hanno letto il post di Martina nel quale mi ha dato la bella notizia che questo blog ha vinto il premio di “Blog affidabile al 100%” insieme ad altri quattro.
Carissima Martina, è stata un’idea bellissima di instaurare questo premio e, oltre a te, ringrazio tutti, anche Mirta. :)
Questo premio:

metterò sulla home del blog perché ne possiamo andar fieri. :D

Inoltre si tratta di un impegno, sempre visibile, di non mollare la buona battaglia e di andare avanti a diffondere e difendere la nostra fede secondo la dottrina della Chiesa e con tanto amore verso il Papa!

Di questo premio si parla: qui
Grazie di cuore a nome di tutti i collaboratori bravi e volonterosi.

Karin

Categorie: Karinate | 11 commenti

Posta dal Vaticano!

Carissimi amici di questo blog!
Ieri sera ero fuori a cena con amici e non avevo controllato la posta.
Stamattina, sbirciando ancora mezza addormentata le mail, vedo una che si intitolava: Post aus dem Vatikan!
WOW!!!
Vi ricordate che in Aprile, su iniziativa degli amici bloghisti tedeschi, abbiamo fatto anche noi gli auguri al Papa? E con il mio grande piacere ha aderito anche il blog “Sursum Corda” che mi piace molto.
Ebbene, è arrivato il ringraziamento!!!!
Non è meraviglioso? Ecco forse spiegato i due collegamenti a questo blog dal Vaticano.
Si saranno detti: “Fiducia va bene, controllo è meglio!” ;)
Sono felicissima e, spero, voi insieme a me!
Ecco la lettera e un immagine del Papa allegata nella lettera.
Alla fine vi posto ancora il filmato inviato al Papa.

TRADUZIONE:
Per il suo ottantacinquesimo compleanno il Santo Padre ha ricevuto numerosi segni d’affetto di cui si è molto rallegrato.

“Il cuore ricolmo richiederebbe tante parole, ma allo stesso tempo mi limita perché sarebbe troppo grande quello che avrei da dire. Alla fine, però, tutto si riassume nell’unica parola con la quale vorrei chiudere: “Vergelt’s Gott!” – Dio ve ne renda merito” (Benedetto XVI, Discorso alla delegazione della Baviera del 16 aprile 2012).

Nel porgerLe il proprio ringraziamento per il gentile pensiero e con l’augurio che l’onnipotente Dio, datore della vita, la colmi sempre di gioia e speranza, Papa Benedetto XVI concede di cuore, a Lei e a tutti coloro che le sono vicini, una abbondante benedizione.

Il video inviato:

Categorie: Karinate | Tag: , , , | 25 commenti

A proposito di Santi: a volte funzionano!

Avevo promesso ad un’amica di raccontare una mia esperienza con S. Espedito, eccola:

Otto anni fa mio marito ed io ci siamo trasferiti da Milano ad una graziosa cittadina nella provincia di Cremona. I motivi erano vari: due furti in casa e il peso di un’eredità con complicazioni. Insomma, sentivamo di dover andar via e ci orientammo verso la Brianza, senza trovare tuttavia casa.
Un giorno incontrammo nel centro di Milano un nostro amico, perso di vista da tempo. Ci raccontava di essersi trasferito insistendo di andarlo a trovare nella sua nuova casa e così abbiamo fatto in un sabato di novembre. Il pomeriggio ci ha portato a Crema per un giretto e mio marito ed io ce ne siamo innamorati.
Arrivati a casa avevamo già deciso: quella cittadina era la nostra, e in breve tempo avevamo trovato casa. Nell’arco di quattro mesi era venduta la casa di Milano, fatto il trasloco e arredato il nostro nido nuovo. Spesso ci siamo chiesti: “Ma perché proprio Crema? Non ci siamo mai stati, a parte l’amico non conosciamo nessuno, niente di niente!” Ma fin dagli inizi del nostro “conoscersi” eravamo aperti al mistero, all’avventura.
Che bello ritrovarci spesso con questo amico davanti a un buon piatto, e in un’occasione del genere ci ha parlato lui per la prima volta di S. Espedito. Abbiamo approfondito la conoscenza di questo Santo e così abbiamo scoperto, che nella nostra città c’era un altare dedicato a lui in una piccolissima chiesa supercattolica. Continua a leggere

Categorie: Karinate, La Cattedrale | Tag: , , , | 77 commenti

Una serena, lieta giornata a voi!

Copia di 559473_244381992330432_100002758990466_375358_498207203_n

Categorie: Karinate | Tag: | 5 commenti

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: